Giustizia è fatta, a Palermo; il pm Vittorio Teresi: “Sentenza dedicata a Falcone e Borsellino “

Condannati gli uomini delle istituzioni e i mafiosi per la trattativa Stato-mafia. Dodici anni per gli ex generali Mario Mori e Antonio Subranni, dodici anni per l’ex senatore Marcello Dell’Utri, 8 anni per l’ex colonnello Giuseppe De Donno. Ventotto anni per il boss Leoluca Bagarella. Assolto l’ex ministro Nicola Mancino, perché il fatto non sussiste. Massimo Ciancimino, il supertestimone del processo, è stato condannato a 8 anni per calunnia nei confronti dell’ex capo della polizia Gianni De Gennaro, è stato invece assolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. E’ scattata la prescrizione per il pentito Giovanni Brusca. Continua a leggere Giustizia è fatta, a Palermo; il pm Vittorio Teresi: “Sentenza dedicata a Falcone e Borsellino “

dal Fq.: Cosa ci faceva Renzi nel Qatar? Il lobbista fra Air Italy e governo Dopo le commesse di navi ed elicotteri, l’accordo con la Qatar Airways

■L’ex premier continua ad avere un rapporto personale con l’emirato: con l’aiuto di Alfano, sostiene l’attività di Doha in Italia, in cambio di forniture militari miliardarie da Fincantieri e Leonardo. Sauditi inquieti L’influenza dell’ex premier e di Alfano dietro gli affari di Leonardo e Finacantieri
Continua a leggere dal Fq.: Cosa ci faceva Renzi nel Qatar? Il lobbista fra Air Italy e governo Dopo le commesse di navi ed elicotteri, l’accordo con la Qatar Airways

dal Fq.: Marco Travaglio prende in giro le “nomine RAI”- Vado al Tg1

Il Fatto Quotidiano 20 Apr 2018 » MARCO TRAVAGLIO Speravo di tenere la notizia nascosta ancora per un po’, ma purtroppo il sempre autorevole Il Giornale di Alessandro Sallusti l’ha spoilerata e diversi siti web l’hanno rilanciata: sono favoritissimo per la direzione del Tg1. La cosa non è ancora ufficiale perché –uso sempre le parole del prestigioso quotidiano della famiglia Berlusconi – sul mio nome si sta consumando uno “scontro interno tra le due anime del Movimento 5Stelle. Il sogno dei duri e puri, il gruppo che si riconosce nella leadership del presidente della Camera Roberto Fico, porta al nome … Continua a leggere dal Fq.: Marco Travaglio prende in giro le “nomine RAI”- Vado al Tg1

dal manifesto-esteri: “Joya: «In Afghanistan la pace Usa è la guerra»” di Giuliana Sgrena

Intervista a Malalai Joya. Forze occupanti, taleban, signori della guerra, Isis: il popolo afghano combatte quattro nemici in un conflitto tenuto vivo dagli interessi occidentali, racconta al manifesto l’attivista Malalai Joya. «La violenza contro le donne aumenta: spose bambine, matrimoni forzati, stupri, acido in faccia alle ragazze, frustate, lapidazioni, perpetrati ogni giorno» Continua a leggere dal manifesto-esteri: “Joya: «In Afghanistan la pace Usa è la guerra»” di Giuliana Sgrena

dal Manifesto-cultura-Il manicomio di Girifalco. Come impazzire di guerra

In virtù di un attento studio delle cartelle cliniche, Greco riserva pagine autonome alla condizione delle donne internate:

«Nel manicomio di Girifalco finivano, al pari delle vere malate, quelle che si discostavano dall’ideale di madre e sposa esemplare e che con le loro condotte e le loro esuberanze non conformavano il proprio stile di vita agli stereotipi culturali dominanti». Continua a leggere dal Manifesto-cultura-Il manicomio di Girifalco. Come impazzire di guerra