“Se permettiamo che una minoranza perda la sua libertà, a causa di persecuzioni o pregiudizi, mettiamo a repentaglio la nostra libertà.”

Dal blog di Giulio Cavalli: ” Grazie a Pippo Civati che ha avuto la pazienza di ripescare uno spezzone da “Don’t be a sucker” film propagandistico anti-fascista promosso dal governo americano dopo la seconda guerra mondiale. Il suo messaggio, purtroppo, è ancora molto attuale.” Video Player https://www.giuliocavalli.net/video/Giuseppe%20Civati%20-%20_Se%20permettiamo%20che%20una%20minoranza%20perda…_10155326526437489.mp4 Continua a leggere “Se permettiamo che una minoranza perda la sua libertà, a causa di persecuzioni o pregiudizi, mettiamo a repentaglio la nostra libertà.”

“Bombe, giovani gangster e teste mozzate. La scia di sangue della mafia dimenticata” Carlo Lucarelli su La Stampa

Le vendette tra famiglie trasformano questa zona della Puglia in un far west. Agguati in pieno centro e fra i turisti, ma la faida sembra ancora sottovalutata Ultima modifica il 10/08/2017 alle ore 07:16CARLO LUCARELLI Già è la parola ad essere fuorviante. Faida. Per carità, tecnicamente è giusta, anzi, è stata usata anche per le mattanze calabresi degli Anni 80 e 90, però anche allora dava un’impressione sbagliata.     Faida. Una serie di vendette familiari che si tramandano nel tempo e che riguardano una comunità ristretta, famiglie appunto, gruppi di amici, al massimo clan. Viene da pensare istintivamente ad … Continua a leggere “Bombe, giovani gangster e teste mozzate. La scia di sangue della mafia dimenticata” Carlo Lucarelli su La Stampa

Come sto guarendo dall’artrite reumatoide

Ieri 7 agosto ho avuto l’esito degli esami del sangue del prelievo di sabato mattina, e con mia grande gioia ho visto che la PROTEINA C REATTIVA, principale marker dell’artrite reumatoide ( indica uno stato di infiammazione nell’organismo ) , è finalmente scesa dentro ai limiti, che il laboratorio d’analisi dove vado io – Laboratorio Gamma di Fano- colloca a 0,60. Ieri la mia PCR era 0,30, e pensando che un anno fa, a settembre 2016, quando la reumatologa dell’ospedale di Fano ipotizzò l’a. R., essa era a 2,60 mi rendo conto di che miglioramento c’è stato in questi 11 … Continua a leggere Come sto guarendo dall’artrite reumatoide