Il libro di febbraio e altri consigli di lettura

“Il giorno dopo non morì nessuno”: questo l’incipit di questo bellissimo romanzo del Nobel per la Letteratura Jose Saramago; ed è anche la fine del romanzo. L’argomento non è certamente dei più facili: la morte, che un bel giorno decide di interrompere l’attività, ma dopo alcuni mesi ci ripensa e fa avere una lettera al Direttore della Televisione di Stato che alla mezzanotte del tal giorno avrebbe ripreso a mietere vittime…
E una profonda riflessione sulle tante persone che sono tra la vita e la morte, in coma più o meno irreversibile, e che improvvisamente si son ritrovate a non poter più porre termine alle sofferenze, con famiglie e “residenze dell’occaso” che non sapevano più come fare, e quindi il tema del ruolo giocato dalla chiesa apostolica romana (“che ci stiamo a fare, se non muore più nessuno?” si chiede un cardinale…
Di certo uno dei più bei romanzi degli ultimi anni.

Un mercoledì da lettori

Qualche giorno fa, dopo l’ultimo incontro del GDL, è stato scelto il libro di cui parleremo mercoledì 11 febbraio alle 19.00. Il libro in questione è Le intermittenze della morte” di Josè Saramago.  

le intermittenzed ella morte“Un paese senza nome, 31 dicembre, scocca la mezzanotte. E arriva l’eternità, nella forma più semplice e quindi più inaspettata: nessuno muore più. La gioia è grande, la massima angoscia dell’umanità sembra sgominata per sempre. Ma non è tutto così semplice: chi sulla morte faceva affari per esempio perde la sua fonte di reddito. E cosa ne sarà della chiesa, ora che non c’è più uno spauracchio e non serve più nessuna resurrezione? I problemi, come si vede, sono tanti e complessi. Ma la morte, con fattezze di donna, segue i suoi imprendibili ragionamenti: dopo sette mesi annuncia, con una lettera scritta a mano, affidata a una busta viola e diretta ai media, che sta…

View original post 689 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...