Recensione a “PASOLINI, MASSACRO DI UN POETA” di Simona Zecchi, ed. Ponte alle Grazie 2015

“Il “caso Pasolini” in fondo è tutto racchiuso qui: fra un omicidio politico e una strategia del linciaggio e delle mistificazioni, il tentativo cioè di consegnare all’oblio un messaggio tanto forte da sopravvivere a un massacro tribale.” Così si conclude questo bel libro d’inchiesta; a me è piaciuto molto, penso sarebbe piaciuto molto anche al Poeta, che, non dimentichiamolo, è stato anche un grandissimo giornalista d’inchiesta, forse il più grande che abbiamo avuto il secolo scorso.

Pasolini-204x300

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...