E’ morto il mio omonimo, Ettore Scola: entrambi accomunati da un grande amore, quello per la lettura…

Copio-incollo cosa scrive Il libraio…

Il mondo del cinema è in lutto per la morte, a 84 anni, di uno dei più grandi registi e sceneggiatori italiani, Ettore Scola. Qui ci teniamo a ricordare, tra le altre cose, il suo amore per la lettura…

Il mondo del cinema è in lutto per la morte, a 84 anni, di uno dei più grandi registi e sceneggiatori italiani, Ettore Scola, che nella sua lunga carriera ha diretto, tra gli altri, capolavori come C’eravamo tanti amati, Una giornata particolare eLa famiglia.

In coma da domenica, se n’è andato circondato dalla famiglia. Scola era nato a Trevico (Avellino) il 10 maggio 1931, e con la famiglia si era poi trasferito a Roma. Sempre impegnato nelle battaglie civili più significative, è stato l’autore di film comeBrutti, sporchi e cattivi e Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?

Un drago a forma di nuvola

Di recente ha anche pubblicato un fumetto, con Ivo Milazzo, Un drago a forma di nuvola (Bao Publishing). Una storia che non è diventata un film, e che Scola ha affidato alle matite e ai pennelli di Milazzo, che ne ha fatto un romanzo grafico dipinto all’acquerello.

Ci teniamo a ricordare, tra le altre cose, la sua grande passione per la lettura, e lo facciamo citando una sua intervista a Repubblica del 2013, in cui Scola ha svelato il legame con il “nonno cieco che mi obbligava a leggergli quello che lui da giovane aveva letto. Cioè i capolavori della letteratura francese”. Non solo: “Spesso non capivo e arrancavo davanti a questo strano Omero. Ma mi è servito. Ho imparato ad amare i libri. Oggi mi sorprendo a volte a spostarli nella mia biblioteca”. Perché? “Perché c’è un ordine segreto. I libri non puoi metterli a caso. L’altro giorno ho riposto Cervantes accanto a Tolstoj. E ho pensato: se vicino ad Anna Karenina c’è Don Chisciotte, di sicuro quest’ultimo farà di tutto per salvarla…”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...