dal Fq.:Altro che “tornato”, il Duce non se ne è mai andato

« Il mio obiettivo è di viaggiare per l’Italia e di riconquistarla ». Parola di Benito Mussolini o, per meglio dire, dell ’ ultima versione cinematografica del Duce, interpretata da Massimo Popolizio nel film Sono Tornato di Luca Miniero. Ma nel suo giro d’Italia alla ricerca di consensi, il Mussolini/Popolizio forse non sapeva di poter contare su una piacevole sorpresa: a più di settant’anni dalla Liberazione, il Duce è tutt’oggi cittadino onorario di decine di Comuni.

Si tratta di una schiera di roccaforti fasciste? Non proprio, perché se è vero che l’onorificenza è stata mantenuta a Sto arrivando! lò e in diversi paesi del Pontino (sud del Lazio), fondati proprio durante il ventennio, Mussolini continua a godere degli omaggi di Bologna, Ravenna, Alessandria, Ancona , Piacenza e molte altre insospettabili, che non gli hanno mai revocato la cittadinanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...