Ho letto « Il metodo Catalanotti », voto 9

E come non dare questo voto a un romanzo poliziesco così?

« il metodo Catalanotti », l’ultima fatica letteraraia dell’ultra novantenne scrittore siciliano Andrea camilleri, è più del « solito » giallo su Montalbano; perché qui Camilleri affronta il tema del teatro, che a lui sta molto a cuore, e ambienta l’indagine del più noto commissario italiano proprio in una compagnia teatrale amatoriale, la Trinacriarte.

L’idea a Camilleri, di tale ambientazione teatrale, è venuta da una domanda di sua moglie: « Ma scusa , hai ambientato Montalbano in tanti ambienti diversi, perché non l’hai ambientato in teatro? » come si può ascoltare su Farenheit ; Catalanotti ha studiato Grotowsly e le avanguardie del Novecento, rielaborando tali metodi a modo suo, e creando appunto il metodo che dà il titolo al romanzo.

In tale romanzo Camilleri esprime tutto il suo amore per il teatro; e insieme all’indagine su questo regista teatrale, c’è anche un altro amore, quello di Montalbano per Antonia, bellissima medico legale, per la quale Montalbano, nato nel 1950, perde la testa e decide di lasciare  Lidia, dopo una telefonata tempestosa. E’ un amore da « ultimi fuochi », dice Camilleri nella bellissima intervista radiofonica, che si sovrappone all’indagine, anzi , alle indagini, perché sono due, catalanotti e il morto di Mimì Augello, « il morto tò », lo chiama Montalbano. Le due indagini si sovrappongono in quello che S.S.Nigra chiama un gioco di specchi nel risvolto di copertina. Alla fine un colpo di scena, un vero coup de théâtre risolve contemporaneamente i due delitti, collegandoli in modo geniale, come solo Camilleri Sto arrivando! fare; e anche anche la scena finale del libro, sui binari della stazione di catania, è un bel colpo di scena…

Inframezzata all’indagine, l’ambientazione sociale  di scioperi per licenziamenti di massa al cementifigio di Vigata, e la crisi economica che colpisce i più deboli. due giovani, Nico e Margherita, vorrebbero mettere su famiglia ma entrambi laureati nessuno dei due trova lavoro;  non manca neanche un accenno, una battuta critica sui grillini e sul movimento penta stellato …

Il libro è uscito il 31 maggio, gioved’ io l’ho letto in due giorni, finendolo ieri 2 giugno sulla spiaggia, e me lo sono goduto tantissimo, anche per un risvolto autobiografico, perché da quest’inverno tutti i mercoledì sera partecipo a un corso di teatro tenuto da Claudio Tombini, attore professionista, e l’ambientazione teatrale mi ha toccato da vicino!

3 pensieri su “Ho letto « Il metodo Catalanotti », voto 9

  1. Ho appena finito di leggere il libro e credo potrebbe essere l’ultimo, invece… Interessante per la parte teatrale, squallido e disumano Catanalotti, scarso Montalbano, che trae la sua forza da un innamoramento nuovo e sembra, a tratti, un ridicolo e grottesco borghese, che seda la sensazione di vecchiaia negli occhi e nel cuore di una donna tanto più giovane! Sembra, la vecchiaia descritta da Camilleri, che, pure, ha raggiunto il successo in età avanzata, un orrore… E sono diversi libri che il protagonista trasuda tristezza, lamentele e angoscia, tanto da far quasi entrare in penombra le indagini… Se non altro, da ora potrebbe smettere, perché avrà, tutt’al più, i palpiti di paura al pensiero che l’amata possa andarsene, mica questa è scontata come quella che gli ha detto “Ho anteposto il tuo lavoro a noi, e per circa 30 anni”!
    Bah!…

  2. Perché “disumano” Montalbano ? Perdere la testa per una trent’anni più giovane non è umanissimo ?!? E, poi, la supponenza tutta maschile che l’altra debba assecondare i suoi desideri ? Bellissima la replica di Antonia: io non sono lesbica, non ho avuto violenze da piccola, ecc voglio solo stare da sola !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...