“Perché la scienza non è un’opinione”     Roberto Burioni racconta la sua campagna per spiegare a cosa servono i vaccini

da ROBINSON, inserto di Repubblica oggi in edicola MEDICI IN PRIMA LINEA Testo di Chiara Valerio Roberto Burioni, cinquantaquattro anni, medico e professore all’Università Vita-Salute di Milano, ha scritto Il vaccino non è un’opinione. Le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire (Mondadori). Avrebbe potuto continuare a insegnare e studiare senza l’onere — dopo aver aperto una pagina Facebook — di essere identificato come il garante, l’autorità, il guru dei vaccini. La quarta di copertina del suo libro è un elenco di verità scientifiche e di luoghi comuni. I vaccini sono sicuri. I vaccini rendono la nostra comunità … Continua a leggere “Perché la scienza non è un’opinione”     Roberto Burioni racconta la sua campagna per spiegare a cosa servono i vaccini

Così Big Pharma finanzia le associazioni dei malati di MICHELE BOCCI

Solo nel 2016 milioni di euro dalle aziende verso le organizzazioni dei pazienti. E uno studio Usa denuncia: troppi conflitti d’interesse FIRENZE. Un contributo secco da 210mila euro da una sola industria a una associazione che sostiene di tutelare gli interessi delle persone in là con gli anni, Federanziani. Tanti soldi, 215mila e 95mila euro, alle due associazioni di pazienti con epatite C, Epac e Nadir, da chi sta per lanciare in Italia un nuovo farmaco contro quella malattia. Poi 315mila euro a Cittadinanzattiva, oppure 50mila consegnati a Federasma dall’azienda che fa prodotti contro le allergie. E gli esempi potrebbero … Continua a leggere Così Big Pharma finanzia le associazioni dei malati di MICHELE BOCCI