Moni Ovadia sul Manifesto: «Mamma gli zingari! Il cacicco leghista e il mestiere dell’odio »

Moni Ovadia dal manifsto EDIZIONE DEL20.06.2018 La ziganofobia è una delle forme più ripugnanti e vili di razzismo, prova di un’imbecillità senza limiti. Quasi nessuno di coloro che agitano lo spettro dei Rom e dei Sinti conosce la loro Storia, né le loro storie. Questi scervellati non hanno mai avuto l’opportunità di frequentarli, di ascoltarne le ragioni, di percepirne la specificità culturale ed esistenziale, vivono di pregiudizi, di sentito dire, di impressioni esteriori prive di senso. Gli imprenditori del panico, delle paure irrazionali sanno che elettoralmente rende molto prendersela con gli ultimi, con gli indifesi che risultano “estranei” per l’uomo … Continua a leggere Moni Ovadia sul Manifesto: «Mamma gli zingari! Il cacicco leghista e il mestiere dell’odio »

Un’angolino d’Australia a Oltremare – post dedicato a Lucy The Wombat!

Oggi sono tornato con mia figlia Emma Lucia a Oltremare di Riccione ( ci vado tutti gli anni da 15 anni, da quando mia figlia più grande aveva 5 anni, ora ne ha 20…) e quest’anno fra le novità c’è l’area “Alla scoperta dell’Australia”: un recinto con due Wallaby e una parete di roccia vicino alla cascata, dove sono riprodotte alcune pitture rupestri. Il recinto dei Wallaby è abbastanza grande, con una vasca per bere e lavarsi, le tane e la zona con la mangiatoia: Questa la scheda copiata dal sito di Oltremare sui Wallaby I piccoli Canguri australiani I … Continua a leggere Un’angolino d’Australia a Oltremare – post dedicato a Lucy The Wombat!

da Repubblica-terzapagina Riviste « The Passenger La “guida” letteraria che sfida Instagram » di nicola lecca

16/6/2018 TERZAPAGINA t e r z a p a g i n a Riviste The Passenger La “guida” letteraria che sfida Instagram nicola lecca La formula del libro-magazine, ben radicata nel Regno Unito con Granta, e per vent’anni diffusa negli Usa dall’editore McSweeney’s, approda in Italia col nome di una canzone di Iggy Pop, The Passenger. Questa nuova pubblicazione, che si candida a diventare un manuale letterario per esploratori del mondo, nasce da una casa editrice del tutto insospettata: Iperborea. Per non sconcertare i propri lettori abituali, la casa editrice milanese ha scelto di partire dall’Islanda, anche seThe Passenger — … Continua a leggere da Repubblica-terzapagina Riviste « The Passenger La “guida” letteraria che sfida Instagram » di nicola lecca

da Repubblica-CULTURA « Storia di Milena la Musa di Kafka che cambiò il ’ 900 » di Melania Mazzucco  

Il cognome era Jesenská, il nome di battesimo fu reso eterno dalle lettere d’amore che le spedì lo scrittore. Ma non visse all’ombra del genio: i suoi testi ora ripubblicati svelano un’autrice di talento, dallo spirito femminista Continua a leggere da Repubblica-CULTURA « Storia di Milena la Musa di Kafka che cambiò il ’ 900 » di Melania Mazzucco  

Ieri, 14 giugno, ultimo giorno in Croazia

Ieri è stato l’ultimo giorno delle nostre vacanze in Croazia; ho chiesto ad Emma Lucia ( ho viaggiato con mia figlia di sei anni e mezzo) un giudizio complessivo sulla vacanza, da 1 a 10, e lei “Diecimila !” , cosa che mi ha inorgoglito, visto che non era affatto scontato che tutto filasse così liscio. Invece… Invece è andato tutto bene, Emma Lucia non ha mai fatto storie, ha gradito molto sia il mare ( cosa scontata, visto che le piace molto) sia la visita ai monumenti : è stata lei a chiedere di salire sulla Torre della cattedrale … Continua a leggere Ieri, 14 giugno, ultimo giorno in Croazia

Ecco cosa dice Paolo Berdini, l’ex assessore all’Urbanistica della Giunta Raggi, cacciato via perché si opponeva al progetto “nuovo stadio della Roma” a Tor di Valle

A Roma si erano accesi tutti gli allarmi ma nessuno ha voluto vedere Un rendering del progetto dello Stadio della Roma a Tor di Valle Paolo Berdini 4 m Evidentemente la capitale d’Italia non riesce a far tesoro degli scandali degli ultimi anni, quelli che hanno svelato una città dominata da un mondo affaristico-malavitoso capace di mettere la politica alle proprie dipendenze. Era il 2 dicembre del 2014 quando prese il via l’inchiesta “mondo di mezzo” che azzerò la classe politica al governo della città. Imprese e cooperative colluse con la malavita per l’accaparramento di funzioni fino a pochi anni … Continua a leggere Ecco cosa dice Paolo Berdini, l’ex assessore all’Urbanistica della Giunta Raggi, cacciato via perché si opponeva al progetto “nuovo stadio della Roma” a Tor di Valle